parte nr 5 - singapore - Renato Capparotto - Mi piace andare in giro

Vai ai contenuti

Menu principale:

parte nr 5 - singapore

ASIA > viaggi > Indocina collage

... arrivo dalla Malaysia

032 giorno - sabato 14 febbraio
Alle 1 pm atterro a Singapore. Un bus navetta e raggiungo il centro della città / capitale / stato. E' un porto importantissimo per tutto il commercio da gran parte dell'Asia all'Europa e all'America. Trovo un albergo nelle vicinanze del centro, l'Hotel New Mayfair, 1 Jurong East Sreet 32. Ho ancora il tempo per fare un giro per il centro. La città è per me una sorpresa, la credevo con borgate vecchie, giunche vecchie, baracche in legno invece è tutta nuova con grattacieli ultramoderni e con moltissimi lussureggianti centri commerciali. Il porto, oltre a enormi navi porta containers, è gremito da yachtes lussuosi e le giunche rimaste dei pescatori sono ben poche unità. Entro in uno dei centroi commeciali, The Ruffles City center. L'offerta merceologica è enorme ed i prezzi molto convenienti. Mi faccio coinvolgere dalla convenienza: un teleobiettivo per la fotocamera, magliette e jeans di marca, occhiali da sole, walk man, ecc.

033 giorno - domenica 15 febbraio
Faccio colazione in un Mc Donald's, perchè non è compresa nel costo della camera e poi salgo sulla torre panoramica del Pan Pacific un altro centro commerciale enorme.


Un breve giro per il centro e poi raggiungo il porto turistico. Un giro su una giunca attorno ad un'isola insignificante e poi con un bus vado nell'isola di Sentosa. E' un luogo trasformato in polmone verde e parco di ristoro per gli abitanti di Singapore. L'isola è collegata all'isola di Tumasek, dove si trova Singapore, con una cabonovia e la si può percorrre con una monorotaia. L'isola della Tranquillità, altro nome di Sentosa è uno spazio verde, che comprende anche una spiaggia con palme e tanto di laguna interna. La giornata è coperta e nel primo pomeriggio preferisco rientarre in albergo. Faccio un nuovo giro per centri commerciali. La sera mi concedo una cena sulla torre panoramica girevole del Pan Pacific, che offre un stupendo panorama sulla città.

034 giorno - lunedì 16 febbraio
Nuovo giro per centri commerciali e nel primo pomeriggio vado visitare il Iiger Balm Garden. E' uno strano parco voluto dai fratelli Aw e Par Boon (aw = tigre e par = gattopardo, che crearono il balsamo di tigre un rimedio miracolosi per molti mali e che li fece diventare ricchissimi. E' uno strano parco con statue di draghi, pagode e divinità, che lo fanno sembrare un parco per ragazzi. Verso sera recupero il bagaglio, che ho lasciato in albergo e raggiungo l'aeroporto. E' strano ma il volo con un cambio e nuovo biglietto a Kuala Lumpur costa meno che non diretto a Bangkok.

... il viaggio prosegue in Viet Nam

Torna ai contenuti | Torna al menu